image1 image2 image3 image4 image5

Contratti informatici

I contratti informatici.

Alla locuzione “contratti informatici”  possono essere assegnati due diversi  significati:

-in senso ampio  si può far riferimento in senso ampio ai contratti  che estrinsecano la loro funzione economica sociale sull’informatica (utilizzazione degli strumenti informatici, la loro distribuzione, l’elaborazione di dati a mezzo di strumenti informatici etc)

- in senso stretto si fa riferimento  a i contratti che vengono conclusi automaticamente tra un soggetto e un computer  oppure a quelli la cui proposta e accettazione vengono trasmesse per via telematica(così detti contratti telematici).

 

Lo studio offre consulenza legale per tutti coloro che necessitano di supporto nella redazione dei seguenti contratti elencanti in modo esemplificativo e non esaustivo. A seconda della complessità della questione è possibile inoltre chiedere un parere online realizzato in pochi giorni.

-          Contratti per commercio elettronico ( b2b e b2c)

-          Registrazione cessione nomi a dominio

-          Contratti inerenti la proprietà intellettuale

-          Contratti di pubblicità

-          Appalti di servizi

-          Contratti fornitura software ( contratti di sviluppo software e licenze d'uso)

-          Licenze software (freeware, shareware, GPL, OEM etc)

-          Contratti relative all’ Hardware ( comodato, leasing , manutenzione etc )

 

Utilizziamo i cookie affinchè tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu sia d'accordo al loro utilizzo.Clicca per continuare Leggi policy